Carrello     Vuoto  Home  |   Azienda  |   Contatti  |   Situazione Ordini   |  Post Vendita  |  

Apparecchiature terapiche ad Ultrasuoni a doppia frequenza  
Photo Gallery
Codice Disponibilità Importo Acquistare
609-US1320    32-42 G
1,460.00€
1,606.00€ (Iva incl.)
      
Descrizione:

MAC1252 - US50
US50, apparecchio da tavolo per ultrasuono terapia a 1 canale, frequenza 1/3 Mhz.

DESCRIZIONE

Potenza regolabile da 0 a 2 W cm2 in modalità continua e 0-3 W/cm2 in modalità pulsata.
1 Canale
Display 240x64 DPI
20 programmi memorizzati
10 programmi memorizzabili
Munito di manipolo multifrequenza 1 / 3 Mhz
Area di emissione 5 cm2

Accessori

ACC 526: TV1 – Manipolo a ultrasuoni 1/3 Mhz 1 cm2
ACC 529: TV3 – Manipolo a ultrasuoni 1/3 Mhz 3 cm2
ACC 528: TV5 – Manipolo a ultrasuoni 1/3 Mhz 5 cm2
ACC 527: TV8 – Manipolo a ultrasuoni 1/3 Mhz 8 cm2
ACC 605: BO-U braccio pantografo o per applicazioni stazionarie, con predisposizioni per fissaggio una macchina serie Cr3.
Il braccio o pantografo, predisposto per collegare i manipoli serie TV consente l'uso degli ultrasuoni in tutte quelle applicazioni che non richiedono un massaggio (massaggio in uso normale si fa con il manipolo)
ACC 666: Kit "bolus d'acqua" per braccio ortostatico da utilizzarsi per trattamento fisso. Il kit migliora il trasferimento degli ultrasuoni quando si utilizza un braccio ortostatico in applicazioni fisse. Il trasduttore è inserito in un recipiente che, riempito di gel, trasferisce l'energia al paziente.
ACC 624: Cavo link per collegamento ad apparecchi per elettroterapia delle linea therapic. Questo cavo interconnesso fra un apparecchio per elettroterapia serie therapic ed un ultrasuoni modelli 1500-1300-1100 e US50 permette l'erogazione simultanea di ultrasuoni e correnti elettriche attraverso la testina per ultrasuoni.
L'uso degli accessori permette di ampliare il campo di utilizzo degli apparecchi per ultrasuoni permettendo di fare:
1. Trattamenti a contatto diretto o mobile: è il più utilizzato. L'area da trattare viene spalmata con una pomata grassa, con vaselina o con gel conduttivo che consentono una migliore trasmissione dell'onda ultrasonica attraverso la pelle.
2. Trattamenti a contatto diretto e fisso: la testina è mantenuta fissa per tutta la durata della sessione sulla zona da trattare cosparsa del mezzo veicolante.
3. Trattamento a contatto diretto subacqueo: si realizza immergendo la parte da trattare in una vasca contenente acqua; la testa emittente viene immersa nell'acqua a breve distanza dalla parte da trattare e mossa parallelamente a quest'ultima.
4. Trattamento combinato (tecnica bipolare): in questo caso l'apparecchio a ciò predisposto eroga contemporaneamente agli ultrasuoni, avvalendosi della superficie metallica della testina, correnti impulsive ad effetto antalgico a bassa e media frequenza.

Accessori in dotazione

Cavo alimentazione: 1
Manuale d’uso: 1
Fusibili: 2 x 630 mA-T
Manipolo 1/3 Mhz 5 cm2

Specifiche
  • La serie US rappresenta un nuovo passo in avanti nel campo della terapia ad ultrasuoni. Grazie ad una avanzata tecnologia è ora possibile utilizzare un apparecchio costantemente aggiornato ed in grado di svolgere quelle funzioni che si renderanno disponibili negli anni a venire.
  • Il manipolo è stato completamente reingegnerizzato per raggiungere altissime prestazioni unitamente alla massima protezione delle mani dell’operatore che durante il proprio lavoro rischiano di essere soggette a radiazioni disperse dalla testa.
Funzioni del manipolo:
  • Evita che l’operatore possa essere colpito dall’energia ad ultrasuoni erogata.
  • E’ uno strumento leggero, ergonomico e di facile impiego.
  • Eroga la massima potenza permessa dalle norme vigenti, a doppia frequenza 1 e 3 MHz.
  • E’ impermeabile in modo da consentire trattamenti in aria e subacquei
  • E’ dotato di sensore che attiva l’energia in presenza di contatto ottimale con la parte da trattare,segnalando l’emissione mediante l’accensione di una spia.
  • E’ autocalibrante, così da garantire nel tempo le migliori prestazioni senza bisogno di tarature
CARATTERISTICHE TECNICHE
Caratteristiche tecniche 1300/2100 1500/2500 US50 KSOUND
Alimentazione da rete 230 Vca, 50-60 Hz ± 10% 230 Vca, 50-60 Hz ± 10% 230 Vca, 50-60 Hz ± 10% 230 Vca, 50-60 Hz ± 10%
Potenza max assorbita dalla rete 40 VA 70 VA 40 VA 40 VA
Fusibili 2 x 630 mA-T 2 x 630 mA-T 2 x 630 mA-T 2 x 630 mA-T
Display LCD retroilluminato, per la visualizzazione ed il controllo dei parametri operativi Grafico 320x240 DPI Grafico 320x240 DPI Grafico 240x64 DPI Grafico 320x240 DPI Touch screen
Tempo di trattamento programmabile 1-30 minuti 1-30 minuti 1-30 minuti 1-30 minuti
Frequenza di funzionamento 1/3 MHz 1/3 MHz 1/3 MHz 1-2-3 MHz
Classe di isolamento I tipo BF I tipo BF I tipo BF I tipo BF
Classe di rischio (93/42/CEE) IIB IIB IIB IIB
Grado di protezione dai liquidi IPXO IPXO IPXO IPXO
Manipolo IPX4 IPX4 IPX4 IPX4
Canali uscita 1 2 indipendenti 1 2 indipendenti
Potenza di picco continua 2 W / cm2 ± 20% 2 W / cm2 ± 20% 2 W / cm2 ± 20% 2 W / cm2 ± 20%
Potenza di picco pulsata 3 W / cm2 ± 20% 3 W / cm2 ± 20% 3 W / cm2 ± 20% 3 W / cm2 ± 20%
Duty cycle 10% - 90% 10% - 90% 10% - 90% 10% - 90%
Protocolli memorizzati 100 100 20 200
Protocolli memorizzabili nella memoria interna 200 200 10 200
Protocolli memorizzabili con Smart Card 200 200 200
Manipolo con sensore di contatto automatico
Riconoscimento automatico del manipolo
Manipoli autocalibranti a basso BNR
Manipoli resistenti all’acqua
Possibilità di aggiornare il software
Connessione Elettroterapia
Collegamento modulo vocale esterno
Peso 1300: 3,5 Kg. 2100: 26 Kg. 1500: 3,5 Kg 2500: 26 Kg 3,5 Kg 3,5 Kg
Dimensioni 1300: 39x14x30 cm 2100: 39x86x31 cm 1500: 39x14x30 cm 2500: 39x86x31 cm 39x14x30 cm 39x14x30 cm
Fisiologia ed effetti sui tessuti umani
  • L’applicazione degli ultrasuoni sui tessuti umani si traduce in un'azione di massaggio cellulare ed intercellulare ad alta frequenza.
  • I tessuti irradiati con ultrasuoni entrano a loro volta in vibrazione, con conseguente dispendio energetico e produzione di calore.
  • In queste manifestazioni si riassumono appunto gli effetti biologici degli ultrasuoni, effetto meccanico ed effetto diatermico:
  • 1. L'effetto MECCANICO
  • Si sviluppa attraverso la ritmica compressione e decompressione tissutale. Le particelle di un tessuto sottoposto al fascio vibrante sono tutte sollecitate alternativamente con la stessa accelerazione e velocità.
  • 2. Il meccanismo DIATERMICO
  • Man mano che il suono si propaga attraverso i tessuti viene assorbito e convertito in calore. La distribuzione della temperatura prodotta dallo ultrasuono nei tessuti e' unica tra tutte le forme di riscaldamento profondo: esso determina infatti un aumento di temperatura relativamente piccolo sulla superficie dei tessuti ed ha una maggiore probabilità di penetrazione nella muscolatura e nei tessuti soffici rispetto alla diatermia prodotta con microonde o onde corte.
  • 3. L'effetto CHIMICO
  • Sembra essere legato ad un fenomeno caratteristico indotto dagli ultrasuoni, la "cavitazione", che si esplica sui componenti liquidi dei tessuti dove le piccole bollicine gassose presenti tendono ad aumentare di dimensioni, e si traduce in processi di ossidazione, polimerizzazione, distruzione di macromolecole, ecc.
  • 4. L'effetto NEURALE
  • E' legato all'influenza degli ultrasuoni sul sistema neurovegetativo. Tessuti differenti assorbono gli ultrasuoni in modo diverso: i tessuti molli alla frequenza di 1 MHz attenuano la radiazione di 1 db/cm, ciò vuol dire che tra i 15 e i 30 mm di tessuto l'energia verra' assorbita per meta' e l’intensità si ridurrà a circa 1/2 del valore iniziale.
Indicazioni

Artrosi delle ginocchia
Artrosi delle piccole articolazioni
Calcificazioni periarticolari
Cicatrici ad evoluzione cheloidea
Entesopatie
Malattia di Dupuytrien
Periartrite di spalla
Sindrome del tunnel carpale in fase iniziale
Anchilopoietica (M.di Bechterew)
Postumi post-intervento di emilaminectomia colonna vertebrale
Sindrome dello sperone calcaneale
Sindrome di Sinding Larsen-Johanson
Esiti di fratture con ritardo di consolidazione
PEFS (cellulite)
Artrosi della colonna vertebrale
Borsiti
Cervicobrachialgie
Ematomi muscolari
Epicondiliti
Periartrite alle Anche
Sciatalgie e nevriti
Spondiloartite
Tendiniti
Ulcere varicose
Tendinosi
Sindrome di Osgood-Schlatter



Continuare a vedere


IVA ed imposte non incluse (a seconda della zona)